Via Alta Vallemaggia

Foto: Marco Volken
10
12

Per lunghi tratti, la tappa dal Piano delle Creste alla Capanna Grossalp non è che una linea immaginaria, marcata sì da qualche pennellata bianca e blu e da alcuni ometti, ma senza traccia evidente a terra o altri segni di passaggio.

Infatti l’itinerario si svolge prevalentemente su terreno roccioso o lungo vaste distese di massi e blocchi, dove è quasi impossibile lasciare delle impronte. La sensazione è quella di attraversare un paesaggio dimenticato; e al tempo stesso affascinante per la sua incredibile varietà di sfumature, forme, dimensioni, superfici e strutture. Un quadro suggestivo tutto di gneiss, punteggiato da tre magiche coppie di laghetti, quelli d'Antabia, della Cròsa e di Formazzöö, e incorniciato abilmente da una serie di creste frastagliate. Il tutto all'insegna della pace e dei silenzi. Cambio di scena dopo la Bocchetta Formazzöö: si entra nella Valle di Bosco Gurin, vivace, tappezzata di verdi e ricchi pascoli.

Dati tecnici

  • Lunghezza tappa

    11,3 km

  • Dislivello salita

    1010 m

  • Dislivello discesa

    1200 m

  • Quota massima

    2703 m

  • Durata

    06:30 h

  • Difficoltà

    T4+

Sostieni la montagna

Sostieni l'Associazione Via Alta Vallemaggia