Via Alta Vallemaggia

Crinali erbosi, pietraie, laghetti alpini, piccoli nevai, prati fioriti, creste rocciose, lariceti, passaggi attrezzati con catene… la Via Alta Vallemaggia è una proposta di trekking unica nel suo genere.

Destinata agli escursionisti che vogliono vivere un’avventura in cresta attorno alla Vallemaggia, dai paesaggi prealpini che si affacciano sul Lago Maggiore a quelli decisamente alpini sulle pendici del Basodino, con le sue due varianti nella parte nord, la via copre 200 km in 19 tappe. Alternando sentieri bianco-rossi e tracce alpine bianco-blu, puntualmente la difficoltà raggiunge la quotazione T5–. Considerata la sua lunghezza, questo percorso a tappe può essere un progetto da realizzare in più momenti e in perfetta sintonia con le proprie preferenze!

Dietro le quinte

News

In cammino sul crinale

Vivi le emozioni della Via Alta Vallemaggia dal 21 dicembre 2020 al 2 gennaio 2021, da lunedì a sabato, alle 20.40 su RSI LA 1.

Guarda in streaming

Novità in libreria

È in vendita il nuovo libro sulla Via Alta Vallemaggia, dell'autore Roberto Buzzini, con contributi di Bruno Donati, Marco Volken, Christian Ferrari e Romano Venziani. 320 pagine, Salvioni Edizioni.

Maggiori informazioni (PDF)

Una notte per due in tenda

Il pernottamento in una delle tende gestite dai rifugi alpini situati lungo la Via Alta Vallemaggia permette di scoprire in tutta sicurezza il lato più avventuroso della montagna senza rinunciare agli abituali servizi.

Flyer (PDF)

#
viaalta
vallemaggia

Le ultime immagini pubblicate su Instagram da alpinisti e escursionisti in cammino sulla Via Alta Vallemaggia.

Seguici

    Sostieni la montagna

    Sostieni l'Associazione Via Alta Vallemaggia